Riflettersi nel piatto

alimentazione e senso di sé“
“La mia fame è atavica: vengo da una dinastia di morti di fame! “ (Totò a Parigi)

Oggi salto: non ho tempo di mangiare
Pause caffè: quante ne ho fatte oggi?
Oggi non vado in mensa : gli altri mi guardano
Vado a vedere cosa c’è nel distributore automatico
Ho finito i miei due pacchetti di caramelle e adesso?
Menù di oggi: crackers e computer

Quali reali motivazioni si nascondono dietro al proprio consumo di pasti sul luogo di lavoro?
Una corretta alimentazione tutela la propria salute, fornisce l’energia necessaria per affrontare la giornata, rappresenta uno spazio di intimità personale e di condivisione sociale, sostiene l’attenzione e la memoria e favorisce prestazioni professionali adeguate.

Obiettivi:
• Riconoscere i propri bisogni dietro la fame
• Aumentare la consapevolezza nella propria relazione con il cibo
• Migliorare le proprie abitudini alimentari individuando spazi e tempi adeguati
• Costruire strategie per gestire le emozioni negative

« TORNA ALLA SEZIONE FORMAZIONE

Vai all'inizio della pagina
JSN Boot template designed by JoomlaShine.com